Se la Germania nazista avesse vinto la guerra nell’ Italia del dopoguerra avremmo visto films che esaltavano le gesta dei “soldati nazisti buoni” che sterminavano gli “ebrei cattivi” e tutti i bambini italiani si sarebbero vestiti da “soldato nazista buono”

Invece la guerra l’hanno vinto gli USA

e nel dopoguerra in Italia è arrivato uno tsunami di film western

in cui gli “americani buoni” sterminavano con pistole e fucili gli “indiani cattivi”,

“colpevoli” di difendere la loro terra con archi e frecce.

E i bambini italiani si vestivano da “soldati americani buoni”.

Nessuno si scandalizzi del parallelo

tra USA – nativi americani e Germania nazista – ebrei che è assolutamente legittimo

ed assolutamente giustificato dai fatti storici.

Se è vero, come è vero, che la Germania nazista ha sterminato sei milioni di ebrei

è altrettanto vero che gli USA hanno sterminato dieci milioni di nativi americani

e gli hanno portato via un continente.

Parliamoci chiaro insomma.

Il concetto di “Bene” è semplicemente lo strumento con cui, in ogni epoca storica,

la potenza di turno, quella presa dal delirio di dominare tutta la Terra,

autocelebra se stessa per diffondersi su tutto il pianeta.

Au contraire il concetto di “Male” è lo strumento con cui, in ogni epoca storica,

la potenza di turno, quella presa dal delirio di dominare tutta la Terra,

criminalizza i suoi nemici,

quelli che si oppongono alla sua diffusione su tutto il pianeta.

Cosa sono in fondo in ogni epoca il “Bene” e il “Male” ?

Quello che in ogni epoca decide il potente di turno,

la potenza economica e militare di quel periodo storico,

che proprio perchè più forte economicamente e militarmente

viene presa dal delirio di dominare tutto il pianeta Terra.

Insomma.. Il più forte decide di essere il “Bene”

e decide che gli altri sono il “Male”.

Se la Germania nazista avesse vinto la guerra

adesso il “Bene” sarebbe la Germania nazista.

Chi è più forte economicamente e militarmente impone se stesso

e diffonde l’idea che lui è il “Bene”.

Per far capire a tutti..

Se la Germania nazista avesse vinto la guerra

nell’ Italia del dopoguerra avremmo visto films

che esaltavano le gesta dei “soldati nazisti buoni”

che sterminavano gli “ebrei cattivi”

e tutti i bambini italiani si sarebbero vestiti da “soldato nazista buono”.

Se la Germania nazista avesse vinto la guerra

adesso il “Bene” sarebbe la Germania nazista.

Chi è più forte economicamente e militarmente impone se stesso

e diffonde l’idea che lui è il “Bene”.

E per quanto riguarda la solita obiezione: “Si però adesso abbiamo la libertà”

rispondo semplicemente: “La libertà di cosa ?

Di essere come gli USA, cioè come la potenza di turno,

più forte economicamente e miltarmente,

o, in alternativa, la libertà… di essere invasi e bombardati

per quelli che non vogliono essere come gli USA

perchè hanno un’ identità, una cultura, una tradizione ed una religione diverse,

che contrastano col modo di vivere USA, come per esempio i musulmani ?”

Dov’è il rispetto USA per i musulmani, per il loro modo di vivere ?

Nella migliore delle ipotesi si fa del sarcasmo pesante sul loro modo di vivere,

sulla loro cultura, sulla loro religione.

Nella peggiore delle ipotesi,

come sta accadendo sempre più spesso negli ultimi tempi

si invadono e si bombardano usando delle scuse penosamente non credibili.

Tutto questo detto da chi, come me, non è musulmano

e ha un modo di vivere che non somiglia lontanamente a quello musulmano.

La LIBERTA’ è ben altra cosa.

La LIBERTA’ è Voltaire che dice:

“Non condivido nulla di quello che dici

ma mi batterò fino alla morte perchè tu possa dirlo”.

LIBERTA’ è possibilità di vivere la propria vita sulla Terra,

sullla propria terra, con la propria identità,

seguendo la propria cultura, e le proprie tradizioni.

LIBERTA’ vuol dire che se uno vuol vivere sulle montagne in Afghanistan

o nelle foreste dell’Australia come un aborigeno

o in qualunque altro modo nessuno può andargli a dire

qual è il modello di vita ideale,

perchè è semplicemente ridicolo che un esemplare della specie Homo Sapiens

o un gruppo di esemplari della specie Homo Sapiens

pretenda di possedere un modello ideale di vita da imporre a tutti gli altri.

LIBERTA’ vuol dire semplicemente

RISPETTO per chiunque viva la propria vita sulla Terra,

sullla propria terra, con la propria identià,

seguendo la propria cultura, e le proprie tradizioni. Qualunque essa sia.

Non mi sembra che questa libertà esista veramente nel mondo di oggi.

Esiste soltanto, come sempre nella storia,

una potenza mondiale più forte economicamante e militarmente

che impone a tutti gli altri il suo modo di vivere,

prima usando la sua ricchezza e poi, se non basta, la sua forza militare,

con invasioni e bombardamenti di tutti quei paesi

che non vogliono piegarsi al modo di vivere USA.

Perchè ?

Perchè gli USA devono esportare in tutto il pianeta Terra

il loro modello di sviluppo per avere consumo a livello mondiale,

in modo che si consumi di più e si produca di più,

per tenere in piedi il suo modello di sviluppo ed avere maggiori profitti.

Manca del tutto la libertà.

Manca del tutto il rispetto per i diversi modi di vivere.

Sta cosa bisognerebbe spiegarla al “paese della libertà”..

degli altri di essere come loro: gli USA.

In fondo non è difficile da capire.

Sono due parole. LIBERTA’ per ognuno di vivere a modo suo.

RISPETTO per la libertà di ognuno di vivere a modo suo.

La società umana così funziona.

La convivenza civile su quello è fondata.

Certo che se uno, come gli USA, deve esportare in tutto il pianeta Terra

il suo modello di sviluppo perchè gli serve che la gente consumi di più

per avere maggiori profitti queste cose non le può capìre,

o meglio non le vuole capire.

A quel punto esporta in tutti i paesi il suo modo di vivere in un modo o nell’ altro,

anche con la violenza, trovando resistenze e violenza.

Tratttasi semplicemente di sana, naturale, giusta e legittima difesa

della propria vita, della propria terra, della propria identià,

della propria cultura, delle proprie tradizioni,

da parte di chi le vede attaccate.

Sempre così è stato.

Sempre così sarà.

Nei secoli dei secoli.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...