Giamba non esclama: “Che orrore” quando in tivvi dicono che a Ripe di Civitella alcuni esemplari della specie Homo Sapiens vendono le tavole del chiosco vicino al quale è stato trovato il cadavere di Melania Rea ed altri le comprano come souvenir



Giamba è cresciuto senza essere stato pervertito

dal pensiero dualistico di tradizione platonico – giudaico – cristiana

che ipotizza Mondo Ideale maiuscolato ed Uomo Ideale maiuscolato

a fianco del mondo reale e degli uomi reali,

per poi credere che il mondo reale e gli uomini reali

debbano essere o addirittura siano

come il Mondo Ideale maiuscolato e l’ Uomo Ideale maiuscolato.

La sua idea del mondo e degli uomini

è forgiata sul’osservazione reale del mondo e degli uomini,

senza essere stravolta da inesistenti ideali di mondo e di uomo.

Giamba sa che gli esemplari della specie Homo Sapiens

sono capaci di quello ed altro, di ben altro,

e non ha bisogno di esclamare “Che orrore”,

come tutti gli altri,

quando la tivvi dice che a Ripe di Civitella, in provincia di Teramo,

alcuni esemplari della specie Homo Sapiens

vendono le tavole del chiosco

vicino al quale è stato trovato il cadavere di Melania Rea

ed altri esemplari della specie Homo Sapiens le comprano,

perchè non ha bisogno di credere all’Umanità,

non ha bisogno di credere che gli esemplari della specie Homo Sapiens

siano qualcosa di diverso da quello che sono,

per poi esternare sorpresa e sconcerto,

vere o più spesso finte,

davanti al loro essere quel che semplicemente e naturalmente sono.

Cinismo ? Macchè..

Una visione consapevole

della realtà degli esemplari della specie Homo Sapiens,

derivante dalla semplice osservazione di quel che pensano, sono e fanno.

Una visione consapevole

da diffondere tra tutti gli esemplari della specie Homo Sapiens,

perchè soltanto dalla consapevolezza

di quel che gli esemplari delal specie Homo Sapiens realmente sono

è possibile costruire una societò giusta di liberi ed eguali,

mentre invece continuare a delirare di Mondo Ideale e di Uomo Ideale

e a diffondere l”idea di un Mondo Ideale e di un Uomo Ideale,

impossibile su questa Terra e da realizzare dopo la morte.

è, alla fin fine, soltanto un espediente

che quei pochi che possiedono tutto

e che vogliono continuare a possedere tutto

usano per continuare a possedere tutto,

per continuare ad usare e sfruttare altri uomini,

in parole povere

PER CONTINUARE A MANTENERE L’INGIUSTIZIA SULA TERRA.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...